Borse di studio «Don Sirio Politi»

Notizie


Presso l’istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Provincia di Lucca, la Comunità del Porto di Viareggio ha depositato alcuni’”materiali”, ancora parziali – ma già ragionati e sistematizzati – relativi alla vicenda umana, religiosa, culturale di don Sirio Politi.
Tale documentazione è naturalmente a disposizione di quanti intendono consultarla per avviare il loro lavoro di ricerca, analisi e riflessione sulla vita e l’opera di don Sirio.

Per informazioni: Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Provincia di Lucca – Piazza Napoleone, 32 c/o Amministrazione Provinciale – Tel. 0583/55540.

 

Qualcuno ha avuto la buona idea di chiedermi se io la domenica mattina avessi celebrato la messa nella fabbrica occupata. Ho riflettuto, poi ho deciso di andare. Ho messo gli arredi sacri in una valigia e non mi sono presentato all’entrata principale da dove i picchetti della polizia e dei carabinieri mi avevano già impedito di entrare, ma nella parte della fabbrica che si affacciava sulla campagna. Mi sono presentato al muro, mi hanno calato una scala, vi sono salito e gli operai mi hanno aiutato a scendere dall’altra parte. Questa mia azione, che è poi stata qualificata come “il salto del muro” è stata importante perché la cosa fu risaputa dall’opinione pubblica e da tutto l’ambiente della città…” (Sirio)

 


Per ricordare il senso della vita di Don Sirio Politi prete operaio nella Darsena di Viareggio, abitante dei grandi spazi dello spirito, uomo impegnato con passione sul fronte della giustizia sociale, della pace, della lotta antinucleare, iniziamo un lavoro di riflessione e di approfondimento della sua vita ricca di interessi e di incontri, di rapporti concreti e di sogni.

A cominciare dal 1992 si istituiscono, a cadenza annuale, due borse di studio che, per quest’anno, sono relative ai seguenti temi:

 

DON SIRIO E IL SALTO DEL MURO: UN EPISODIO, UNO STILE Dl VITA”,
ricerca tematica sulla sua testimonianza;

LA FORMAZIONE DEL CLERO NELLA DIOCESI Dl LUCCA NEGLI ANNI TRENTA”,
ricerca storica legata agli anni di formazione in seminario di don Sirio.

 

L’ammontare di ogni borsa di studio è di lire 2.000.000 (due milioni). Un comitato di lettura espresso dai promotori di questa iniziativa prenderà in esame i saggi, le tesi di laurea, le ricerche, le testimonianze pervenute entro il 31/10/1992 alla Segreteria del Comitato presso l’istituto Storico della Resistenza in Provincia di Lucca.
La consegna delle borse di studio è prevista per il mese di febbraio 1993. Le opere inviate – in numero di 3 copie – rimangono in dotazione agli Enti promotori e vanno ad incrementare il fondo intitolato a don Sirio.
Per i materiali inediti i promotori si riservano la facoltà della pubblicazione e il diritto di non assegnare le borse qualora non pervengano elaborati ritenuti meritevoli.
La partecipazione è gratuita e le valutazioni del Comitato sono inappellabili.



È uscito proprio in questi giorni l’ultimo libro di PAUL GAUTHIER

VANGELI DEL TERZO MILLENNIO

«Dopo aver letto le tue pagine, mi accorgo che siamo giunti ad un medesimo punto. Il tuo cammino è molto diverso dal mio, anche se essi si sono incontrati durante i giorni lontani del Concilio (e l’incontro ha voluto dire molto per me) ma ambedue hanno obbedito e obbediscono allo stesso imperativo, quello di preparare le vie del Signore. In te lo Spirito agisce scompigliando, come un vento dolce, le pagine sacre custodite con zelo feroce dagli uomini del potere…».
(Dalla prefazione di Ernesto Balducci)

 

Paul Gauthier
VANGELI DEL TERZO MILLENNIO
Edizioni Qualevita, 1992