2007 Bergamo / Non mollate!

Incontro nazionale 2007
OPERARE GIUSTIZIA IN UN MONDO INGIUSTO
Memorie e prospettive

Interventi


Questo incontro mi ha molto impressionato e confermato in un’idea di fondo: c’è bisogno di voi nella Chiesa! Quanto avete detto qui rispetto alle esperienze di lavoro, ai problemi legati alla fabbrica o al precariato, sono sconosciute, o almeno, del tutto trascurate, nei nostri ambienti ecclesiali, il che rende assai più facile poi fare discorsi distantissimi dalla realtà della maggioranza delle persone, anche credenti. Perciò credo sia davvero importante che non vi stanchiate di farvi sentire. Tramite la rivista, ma anche cercando altri ambiti, come quelli delle Chiese locali in cui siete inseriti: la vostra voce, il vostro sguardo incarnato serve, forse anche al mondo, di certo alla Chiesa.

È questo un po’ il mio messaggio: “non mollate!” Non pensiate che quanto avete da dire non sia importante o sia scontato, risaputo… Non è così, non è così!
Vorrei infine ringraziarvi: quella di questi giorni è stata per me un’esperienza molto arricchente.
Un grazie a tutti, ma soprattutto a Giacomo, per questa sua deliziosa capacità di fare il pagliaccio, che è veramente rara nelle nostre Chiese, dove, tranne eccezioni, anche i preti migliori sono “superazzimati” e pochissimo capaci di mettere in gioco nelle relazioni anche il contatto fisico o la parte più giocosa e meno cerebrale.

Mauro Castagnaro


Comments are closed.