Renato c’è

Fraternità di Lessolo


 

Conosco Renato
da quando sono nata.
Lui è una di quelle persone ‘importanti’ della mia vita,
che in modi e tempi diversi
ha preso parte al mio cammino
facendomi da esempio:
mi guidato e mi ha ispirato, o meglio,
mi ha aiutato con il suo modo di essere
a dare ispirazione e guida a ciò
che faccio e ciò che sono.

Renato è una persona che c’è!
Per ciò che pensa, ciò che dice e ciò che vive.
Quel suo convivere e condividere nella semplicità,
sono come un faro nella notte.
Mi accompagna e ristora
il suono della sua voce piena.
Così come i suoi silenzi,
e quello stare insieme
attorno a una grande tavola.
Renato c’è e mi dà serenità
con le sue mani giunte a riposo,
in quel modo
che mi è sempre piaciuto tanto.
Renato c’è, e ci sarà ancora
quando tesserò nuove trame di vita
sul mio piccolo telaio da lui fatto
e da lui donato
e perciò due volte prezioso.
E la sua mano che lavora
sarà tesa al mio fianco,
pronta, attenta.
Con la mano del ‘fare’
prenderemo insieme
gli strumenti del lavoro,
strumenti di dignità e di identità,
Strumenti che ci ricordano chi siamo.
Il tuo tempo Renato
passa così di mano in mano,
attraverso esperienze ed affetti
di cui siamo felici e riconoscenti,
perché profondi e sinceri.

È con orgoglio
e senso di pienezza che posso dire
che nella mia vita,
così come nella vita di tanti,
Renato c’è!

 

Stefania Russell

.

Matrimonio di Stefania e Andy

Matrimonio di Stefania e Andy