La scelta di PO

Frammenti di vita “Il confine è elemento reale e metaforico di confronto e scontro. Esso è fatto oggetto di un duplice processo: di rafforzamento, come arroccamento nell’antica compattezza culturale; di indebolimento, come cammino che non teme inquinamenti da apertura e da confronto”. (Nadio Delai) Pressato da Mario Signorelli, con riluttanza e non senza difficoltà, cerco […]

La forza della povertà

Ricordando Emilio Coslovi Vorrei che restasse di Emilio e delle nostre risate, spesso autocritiche e di contestazione delle sue stesse proposte e dei racconti delle vicende che lo interessavano, il senso che c’è una “normalità” e delle cose “date per scontate” che sono più pazze della pazzia. In molte affermazioni ed in molti atteggiamenti suoi, […]

C'è chi cerca la possibilità di avere delle risposte…

Frammenti di vita …e c’è chi è in grado di darle se vuole Caro Mario Signorelli, cerco di capire profondamente la splendida idea che ci hai condiviso a Strasburgo nel giugno 2001 e sulla quale hai riflettuto fino a creare la sezione specifica “Frammenti di vita” invitando i compagni di viaggio Pretioperai a scambiarsi notizie, […]

Ciao, Emilio

Ricordando Emilio Coslovi   Su tua iniziativa, c’erano dei momenti durante l’anno in cui ci si sentiva per telefono al compleanno, qualche rimprovero perché non partecipavo più agli incontri del gruppo regionale – preannuncio di qualche tua velocissima visita. Sento che questa tua iniziativa ora mancherà, forse perciò in questi primi giorni dalla tua morte […]

Medico, cura te stesso…

Ci scrivono   Cari amici, ho letto con interesse l’ultimo numero della rivista e vorrei osservare quanto segue, sempre tenendo conto che l’esperienza dei PO, grande o piccola, in ascesa o al tramonto o finita, sugli altari di qualche riconoscimento o nella polvere dell’oblio, ha solo un valore, e mi pare questo. Avendo vissuto e […]

N°56-57 / L'ultimum viene a visitarci

Editoriale Gesù rivelò cose che solo a noi è dato di capire, perché solo oggi la misura dell’iniquità ha raggiunto il colmo. (Ernesto Balducci) Sventura su coloro che non colsero il sogno E dalla cui stupidità Nemmeno la morte li redimerà. (Paulo Leminski)   Questo numero è in gran parte costituito dai contributi dei partecipanti […]

2002 Viareggio: l'introduzione

Incontro PO italiani ed amici Viareggio, 20-21 aprile 2002 Introduzione Premessa   Ci ritroviamo ancora una volta qui a Viareggio pretioperai e compagni di strada che hanno incrociato i nostri cammini. Lo scorso anno a Strasburgo ci eravamo ripromessi questo appuntamento. Non si tratta di un ritrovo di nostalgici ma di uno spazio nel quale […]

2002 Viareggio / Sull'atto etico

Incontro PO italiani ed amici Viareggio, 20-21 aprile 2002 Nei testi introduttivi proposti come provocazione iniziale del convegno, pur condividendo l’intenzione di fondo, ritengo ambigua la concezione dell’atto etico proposta attraverso i testi di Arturo Paoli. L’affermazione per cui l’atto etico ha come fondamento il riconoscimento del bisogno dell’altro è rischiosa perché presenta l’altro fondamentalmente […]

2002 Viareggio / Del sentimento tragico dell'ultimum

Incontro PO italiani ed amici Viareggio, 20-21 aprile 2002   Venerdì santo 2002. Alla guida di un ducato con cui trasporto i libri del prestito interbibliotecario. I miei pensieri vanno ad altri tridui pasquali vissuti diversamente. Giorni silenziosi, di riflessione sulla morte e risurrezione del Cristo. Tacevano le parole banali ed il cuore si concentrava […]

2002 Viareggio / A' da passà 'a nuttata

Incontro PO italiani ed amici Viareggio, 20-21 aprile 2002   In queste ultime settimane ho letto l’ultimo libro di Bauman: La modernità liquida : e l’ho trovato interessante anche perchè mi ha fatto sollevare gli occhi per guardare oltre la realtà del nostro paese. Quello che sta succedendo qui succede in tutto il mondo occidentale. […]