A 50 anni dal Concilio: “Chiesa di tutti, Chiesa dei poveri”

Roma, 15 settembre 2012 1) Affollata assemblea di gruppi ecclesiali Far vivere il Concilio Vaticano II. Dargli applicazione e con gioia, guardando con speranza al futuro. Perché la sua piena ricezione è ancora lontana. Di questo si è discusso ieri a Roma nell’affollatissima assemblea tenutasi al teatro dell’Istituto Massimo di Roma. «Chiesa di tutti, Chiesa […]

Frammenti di dialogo sulla fraternità

Fraternità di Lessolo RENATO    Cerco di dire come è nata questa comunità di Lessolo. È nata dopo gli anni ’60: un gruppo di giovani padri carmelitani della provincia lombarda erano alla ricerca di un’autenticità nella vita fraterna e nell’insieme della vita religiosa. Avevano la coscienza di vivere separati dalla gente,di vivere soprattutto lontani dai […]

N°97-98 / La brace sotto la cenere

Editoriale   «Padre Karl Rahner usava volentieri l’immagine della brace che si nasconde sotto la cenere. Io vedo nella Chiesa di oggi così tanta cenere sopra la brace che spesso mi assale un senso di impotenza. Come si può liberare la brace dalla cenere in modo da far rinvigorire la fiamma dell’amore?». Sono le parole […]

2012 Bergamo / Servizio e potere nella Chiesa

Convegno nazionale pretioperai 2012   Ci hanno chiesto se l’abbiamo fatto apposta il convegno a Bergamo in concomitanza con le giornate milanesi del papa. In realtà è da qualche anno che i preti operai si incontrano al “Paradiso” di Bergamo dedicando una delle giornate, il 2 giugno, all’approfondimento di un tema con l’invito aperto a […]

Il ricordo della fraternità

Fraternità di Lessolo   Ancora prima che Renato entrasse a far parte della Fraternità di Lessolo, già lo conoscevamo per via di alcuni incontri con la Comunità di Banchette, incontri serali dove si discuteva con passione e libertà di problemi sociali ed ecclesiali, convinti che la società e la chiesa potessero davvero cambiare volto. Poi, […]

Per un vescovo non è facile parlare

E ancora ricordando…   Non è facile parlare di don Renato Pipino, per la ricchezza ma anche per la discrezione della sua vita. Tanto più non è facile per me, che gli sono stato così vicino a lungo e che so quanto non avrebbe voluto si parlasse di lui! Quando arrivai ad Ivrea, nel gennaio […]

Lo ricordo così: uomo-luce

Comunità di Banchette   Con don Renato ho condiviso abitazione ed attività dal 1966 al 1970: un anno presso la parrocchia S. Salvatore in Ivrea, tre anni presso la parrocchia di Banchette, dove erano con noi don Giovanni Togliatti e don Antonio Nigra. A Banchette avevamo entrambi lo studio in via Castellamonte. Poi le nostre […]

Una parabola da raccontare

E ancora ricordando…   Nel secondo anno, mentre fratel Antonio, per un carisma tutto suo nell’equilibrio dei cibi e dei sapori, preparava le verdure per il pranzo, entrò nella cucina un prete della zona. Alcuni sacerdoti della diocesi, sostenuti dal loro vescovo, cui si doveva l’apertura della casa, si erano messi a vivere insieme, coordinando […]

Don Giovanni Togliatti

Comunità di Banchette   Un piccolo profilo   Prendo lo spunto da una vecchia foto che lo ritrae in una tipica posizione di riposo. Lo si vede seduto, accucciato ai piedi di un tronco d’albero, in mezzo ad un bosco. Lo sguardo tipico dell’osservatore, curioso dei dintorni, amante del silenzio e della natura. È proprio […]

Una cara amica

E ancora ricordando…   Mi è molto difficile scrivere qualcosa su di te, perché non voglio che suoni come un “elogio post-mortem”, che tu avresti aborrito, e perché le cose che dovrei dire sono così intime che forse non hanno senso per gli altri. I nostri incontri sono sempre stati così pieni di pudore e […]