Lione 1987 / L’incontro internazionale dei PO

Notizie Dal 6 all’8 giugno scorso si è tenuto a Lione l’incontro internazionale dei preti operai, con la partecipazione di rappresentanti di tutti i paesi europei e una rappresentanza di cileni. Ci è sembrato giusto non riservare questa notizia al nostro bollettino interno. Presentiamo una interessante sintesi dei lavori, scritta da Carlo Carlevaris. Nel contesto […]

Una predica a Managua

Internazionalismo Omelia pronunciata dal Padre Provinciale Francescano del Centro America, Damian Muratori, nel corso del funerale di Frate Tomàs Zavaleta, assassinato dai mercenari contras   (Managua, Nicaragua, 4 luglio 1987)   Nell’anno 1220, Francesco d’Assisi inviò cinque dei suoi figli in terra di Marocco. Ed essendo arrivati i nostri fratelli in quelle terre, predicarono la pace in nome […]

Aquì no se rinde nadie!

Internazionalismo Cari fratelli nel sacerdozio e nel lavoro, vogliamo essere presenti al cammino del nostro gruppo di Preti Operai Italiani, col cuore e con un pensiero propositivo, poiché siamo stati chiamati ad essere fermento nella pasta. La crescente e spesso apocalittica (per chi ha occhi naturalmente) ingiustizia del sistema capitalista nel quale siamo immersi fino […]

Cammini di liberazione della fede

Progetti ecclesiali I. Invito ad uno scambio Ho seguito con molto interesse non solo di curiosità ma di coinvolgimento personale la ricerca che in questi anni si è esplicitata tra di noi dalla critica all’uso istituzionale della religiosità, alla purificazione della fede, alle espressioni che ci scambiamo ultimamente di “fede povera”, fede nuda, “Dio solo”; […]

L’annuncio di Gesù, speranza dei poveri

Evangelo ed evangelizzazione I. introduzione: la sequela   La prima parte di questo studio è stata pubblicata sul numero zero di PRETIOPERAI con il titolo: “Il Vangelo è annunciato ai poveri” (qui). Nei prossimi numeri pubblicheremo le tre parti successive di cui al punto 4.   1. Il motivo che ispira tutto il discorso si […]

Una ristrutturazione organizzativa: il caso dell’Alfa-Lancia di Pomigliano

Le condizioni di lavoro Sui frontoni bianco-perlacei degli stabilimenti, che risplendono al sole in contrasto con la torre nerastra degli uffici, campeggia ancora la scritta “Alfa Romeo Auto”. Se non è cambiata esteriormente la scritta, all’interno delle officine si è verificato un profondo cambiamento sul piano dell’organizzazione e delle condizioni di lavoro, in seguito al […]

Da dipendente a socio lavoratore

Le condizioni di lavoro Fedeltà alla situazione Sono entrato in fabbrica per condividere per sempre la condizione umana della gente di Ostiano che quotidianamente fatica per guadagnarsi un salario mensile necessario per campare e mandare avanti la casa dignitosamente. E anche oggi sto con gli uomini e le donne, giovani e adulti, che sono costretti […]

Pala e carriola

Le condizioni di lavoro   La mia situazione attuale di lavoro è segnata, mi pare, da una precisa realtà e da una consapevolezza, che io cerco continuamente di vivere con intelligenza, perché fondino sempre più profondamente la mia coscienza di classe. Lavoro in un’impresa di pulizie industriali: in altre parole, si tratta di rimozione di […]

Il lupo perde il pelo ma non il vizio

Le condizioni di lavoro Commenti a caldo di una ‘normale’ vicenda di fabbrica   10 febbraio 1987   Sto facendo il 2° turno. Oggi c’è stato uno sciopero con assemblea. In fabbrica non succede mai che un giorno sia uguale aIl’altro. Le voci che circolano sono tra le più diverse. Ed io mi dico: “cambio […]

1987: operai di una grossa fabbrica

Le condizioni di lavoro Dopo un po’ di anni passati insieme a loro, ve ne “racconto” qualcuno… La nostra “memoria storica” l’hanno messa in pensione   Sono bastati due anni di applicazione della legge sul prepensionamento a 50 anni per far fuori tutti quelli che tra noi erano la fonte della nostra “memoria storica “. […]