Prima pagina

Benvenuti!

 

Questo sito vorrebbe essere il luogo della memoria del percorso umano e di fede di coloro che in Italia si sono chiamati “preti operai”: due termini inconciliabili, a detta di molti; ma che non a caso noi abbiamo spesso scritto con un trattino di congiunzione in mezzo; trattino che infine abbiamo abolito, componendo l’unica parola “pretioperai”, abbreviato in PO nel linguaggio a noi più familiare.

Certamente è una pretesa eccessiva contenere in un sito web la “memoria dei PO”. Forse è meglio accontentarci di fare qui una specie di archivio degli scritti dei PO (continua)


L’ultimo numero

 

Maggio 2019 è la data di pubblicazione del numero 123-124, dal titolo:

TAVOLA DEI BENI COMUNI

Qui troverai l’indice e gli articoli del numero.

Qui trovi il file PDF completo.

Di seguito, la copertina dell’ultimo numero.

 

1copertina 4copertina

Dopo Sandro Artioli e Renzo Fanfani,
anche Pippo Anastasi e Giovanni Carpené
se ne sono andati…
E infine, il 2 luglio 2018, Carlo Carlevaris.

.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA giovannicarpene carlevaris_bg2009-e1530520862168

.A Carlo, Pippo e Giovanni abbiamo dedicato parecchie pagine del numero precedente.
In questo ultimo numero ricordiamo con affetto DON ROBERTO SARDELLI,
storico prete della periferia romana.

 


Appuntamenti 2019

 

1) Il nostro convegno nazionale 2019  

è in programma, come sempre, a Bergamo, sabato 1 giugno,
preceduto da una giornata introduttiva dei pretioperai e dei loro amici.

Questo ultimo numero di PRETIOPERAI ci prepara a Bergamo 2019.
Puoi leggere qui il titolo e il programma del convegno.

.

2) L’incontro europeo dei PO 

quest’anno si terrà in Germania, a Herzogenrath dal 7 al 10 giugno.
Tema dell’incontro sarà il seguente, così come formulato dal gruppo dei PO tedeschi:

En quoi suis-je (ou sommes-nous) transformé(es) par notre expérience
dans un monde du travail marqué par certaines décisions économiques ?

Per informazioni, rivolgetevi come sempre a
Mario Signorelli:
tel. 035 4254155 (preferibilmente dalle 19,00 in poi)
email: eremo.argon@gmail.com